martedì 10 maggio 2016

NOVE ANNI DI ADESIONE ALL’UE: LA ROMANIA È IN TOTALE POVERTÀ


saracie-romania





Oltre il 70% dei dipendenti romeni guadagnano meno del salario medio, vale a dire al di sotto di 1.700 Lei, informa la BBC. (1€ = 4,49 Lei).



Secondo lo stesso studio, solo 34.000 dipendenti guadagnare oltre 10.000 lei al mese, e il restante 4 milioni ricevono meno di 3.000 lei, la fonte citata. Circa il 44% dei dipendenti rumeni hanno redditi inferiori a 1.000 netti lei al mese (vale a dire più di 2 milioni di dipendenti) e il 28% guadagnano tra i 1.000 ei 1.700 netti lei al mese (cioè più di 1,3 milioni di persone). Allo stesso tempo, quasi un quarto (23% dei dipendenti, vale a dire 1,1 milioni di persone) guadagnare tra i netto 1.700 a 4.000 lei al mese, mentre il 5% dei dipendenti rumeni (cioè 250.000 persone) guadagna 4.000 lei al mese netti.
L’anno scorso, il numero totale dei dipendenti nell’economia era 4,75 milioni di persone, il cui reddito medio netto è stato di circa 1.700 lei al mese netti.

http://www.lonesto.it/?p=22144#sthash.Se7979vr.dpuf

Nessun commento:

Posta un commento